Amore e psiche



Amore e Psiche



"Economia in rialzo dopo i Dati USA!"

Invia testo Invia
Economia in rialzo dopo i Dati USA 0Economia in rialzo dopo i Dati USA 1
Mutui e Prestiti



Piazza Affari e le altre Borse europee si confermano in crescita dopo i dati macro Usa. Le vendite di abitazioni nuove negli Stati Uniti, ad agosto, hanno segnato un rialzo mensile dell`1,5% al tasso annuo di 598.000 unitÓ. Il dato Ŕ in linea con le previsioni degli analisti, che si attendevano un rialzo a un tasso annuo di 598.000 unitÓ.

Sempre ad agosto, i permessi edilizi sono saliti del 2,7% a 579.000 unitÓ contro le 583.000 previste dagli analisti. A piazza affari l`indice FtseMib segna ora un +0,10% a 23.490 punti, fanno meglio Londra (+0,38%) e Francoforte (+0,44%). Le richieste di sussidio di disoccupazione negli Usa, la scorsa settimana, sono invece scese di 12.000 unitÓ a 545.000 contro previsioni per un rialzo a 557.000 unitÓ.
mutui pensionati
Sul listino milanese continuano a correre i media e tra le banche Ubi Banca (+1%) dopo che Centrobanca e la Banca europea degli investimenti hanno siglato un framework loan per il finanziamento di progetti nei settore dell`efficienza energetica e delle energie rinnovabili.
Prestiti agevolati
La Bei ha in pratica messo a disposizione di Centrobanca 200 milioni che saranno destinati prevalentemente a progetti di piccole e medie dimensioni (fino a 25 e 50 milioni), ma anche a impianti pi¨ grandi. Buono spunto anche di Piaggio, in progresso del 2% a 1,64 euro dopo le dichiarazioni del presidente e Ad, Roberto Colaninno (nella foto), secondo cui la societÓ sta guadagnando quote su tutti i mercati europei e anche sui mercati asiatici.

La societÓ lancerÓ in India la nuova Vespa, mentre in Europa "pensiamo di arrivare sui 40mila veicoli venduti nel biennio 2010-11", ha detto Colaninno nel presentare oggi a Milano le nuove versioni di Porter Maxxi e di Porter Elettrico. Il gruppo non intende chiudere lo stabilimento Moto Guzzi di Mandello del Lario in provincia di Lecco. "Abbiamo razionalizzato il gruppo per evitare la cassa interazione", ha aggiunto il top manager.

Il 22 settembre ci sarÓ un incontro tra l`azienda e le organizzazioni sindacali con l`intenzione comunque di "evitare la cassa integrazione". Il numero uno Piaggio, che ha auspicato come l`Ad di Fiat Marchionne un rinnovo degli incentivi a sostegno del settore auto ma anche delle due e tre ruote almeno per tutto il 2010, ha poi spiegato che si sta lavorando sulla Moto Guzzi.

"Abbiamo razionalizzato il suo ruolo all`interno del gruppo e in un mercato che quest`anno Ŕ stato molto negativo in Europa pensiamo di stabilizzare le vendite di prodotti Moto Guzzi sulla base di un numero di persone che andremo a presentare alle organizzazioni sindacali il 22 settembre". Sul marchio Guzzi l`obiettivo Ŕ chiudere un giro di ristrutturazione importante che vede Piaggio investire sia nell`impianto industriale, sia sui prodotti presenti, sia sulla gamma di prodotti futuri.
Ci˛ potrebbe portare ad un aumento della domanda di consumi con una maggior domanda di mutui e prestiti al consumo e mutui e prestiti per l`acquisto della prima casa.
Foto

Notizie economia


Fonte: Milano Finanza





Invia questo testo Invia questo testo
Aggiungi a Google Aggiungi a Google



Articoli correlati:
"Tassi di interesse gi¨: ma i mutui diminuiscono?"
Crisi finianziaria e mutui: "Ci vuole cautela!"
" I Mutui subprime con il trucco!"
"Contro la Crisi servono i consumi!"
"Come farsi risarcire gli euro persi!"