Amore e psiche



Amore e Psiche



DOVE SEI TU, LUCE, ╚ IL MATTINO

Invia testo Invia
DOVE SEI TU, LUCE, ╚ IL MATTINO



Tu eri la vita e le cose.

In te desti respiravamo

sotto il cielo che ancora Ŕ in noi.

Non pena non febbre allora,

non quest`ombra greve del giorno

affollato e diverso. O luce,

chiarezza lontana, respiro

affannoso, rivolgi gli occhi

immobili e chiari su noi.

╚ buio il mattino che passa

senza la luce dei tuoi occhi.


C. Pavese

Invia questo testo Invia questo testo



Articoli correlati:
IL SERPENTE CHE DANZA
GIORNI DEL 1896
ALL`INGRESSO DEL CAFFE`
LA LORO ORIGINE
IL CANTO D`AMORE