Amore e psiche



Amore e Psiche



DELLA DONNA DISTESA

Invia testo Invia
DELLA DONNA DISTESA

Vederti nuda rievoca la Terra,
la Terra liscia, sgombra di cavalli.
La Terra senza un giunco, forma pura
chiusa al futuro: limite d`argento.

Vederti nuda Ŕ capire l`ansia
della pioggia che cerca esile vita,
la febbre del mare dall`immenso volto
che non trova la luce della guancia.

Il sangue, risuonando nelle alcove,
giungerÓ con le spade sfolgoranti,
tu per˛ non saprai dove si celano
il cuore di rospo o la violetta.

Il tuo ventre una lotta di radici,
alba senza contorno le tue labbra.
Sotto le rose tiepide del letto
i morti gemono aspettando il turno.


G. Lorca

Invia questo testo Invia questo testo



Articoli correlati:
IL SERPENTE CHE DANZA
GIORNI DEL 1896
ALL`INGRESSO DEL CAFFE`
LA LORO ORIGINE
IL CANTO D`AMORE